DAENERYS KNOWS BEST

DSC_0178DEFINITIVA3

DSC_0177DEFINITIVADSC_0206DEFINITIVO

DSC_0208DEFINITIVA

Potrei parlare delle infinite ragione per le quali Game of Thrones è uno show fichissimo, e per le quali, soprattutto, non si può non amare alla follia Daenerys “khaleesi” Targaryen, ma questo post sarebbe terribilmente politically incorrect (si potrà dire?). Insomma, siamo tutti d’accordo che chi vede “Uomini e Donne” non può esprimere alcun giudizio su qualsivoglia programma televisivo, mancando totalmente di ogni buon senso.
MA lungi da me scatenare una rissa virtuale a colpi di “mia madre mi ha insegnato l’educaZZione”, perciò portiamoci su un terreno neutrale e più serio: il make up. È mia personale convinzione che per quanto riguarda il trucco, salvo usi particolari, valga la regola less is more: soprattutto per la vita di tutti i giorni il makeup è un fedele alleato che ci fa più belle, compensa gli effetti dello sgarro alla dieta o delle notti brave, ma non deve diventare protagonista al posto nostro.

Per questa ragione sono rimasta piacevolmente colpita di fronte al makeup che Emilia Clarke (alias Daenerys) indossa in Game of Thrones.

daenerys mercurynewsdany tvgirl.netDany_game of thrones.wikia.com

 Guardate quanto è  badass questa donna

got-3-09-daenerys aceshowbitz Emilia ha un viso giovane e fresco ed il trucco creato per lei non lo offusca, poiché è d’effetto, ma non eccessivo. Visto il colpo di fulmine con la geniale trovata di non “mascherare” la madre dei draghi con look improbabili (risvolto possibile, visto il genere fantasy) ho deciso di ricreare l’effetto fresco ma intenso del makeup in questione su una modella che, tra l’altro, le somiglia anche.

DSC_0162DEFINITIVA

BASE: Il punto di partenza è l’incarnato perfetto, perciò ho adoperato dermablend di Vichy accuratamente calibrato con un secondo fondotinta più leggero per migliorarne la texture ed ottenere un colore più simile possibile all’incarnato della modella. Per scolpire gli zigomi niente contouring potente alla Kim Kardashian (aborro), ma blush combinati di colore tra il mattone ed il rosée (banalmente: mischiate un ombretto matt ed un blush rosato) per contrastare l’effetto appiattimento e dare tridimensionalità al volto. NB: questo trucco prevede quantità light di prodotto per un incarnato perfetto, quindi se è il periodo pre- (preciclo, pre-esami, etc) con relativa somatizzazione cutanea, siate furbe e puntate su un trucco concentrato su occhi o labbra 😉

Ad esempio la variazione sul tema "natural" (sempre di Emilia)

Ad esempio la variazione sul tema “natural” (sempre di Emilia)

OCCHI:

DSC_0158DEFINITIVADSC_0165DDEFINITIVA

Per gli occhi ho usato gli ombretti Foxy e Busted dalla Naked2, usando come base il buon vecchio primer potion. Per completare una sottilissima linea lungo l’attaccatura delle ciglia con Semi Sweet dalla Chocolate Bar bagnato.

Terza fila, il terzo da sinistra è il versatilissimo Semi-sweet

Terza fila, il terzo da sinistra è il versatilissimo Semi-sweet

Foxy è il primo, busted il penultimo

Foxy è il primo, busted il penultimo

Completate con mascara incurvante, ma non pensate neanche per un istante di usare ciglia finte. Scherzo ovviamente, ma ricordate che l’effetto è il più possibile naturale, quindi…

Screenshot_2015-02-22-17-22-39-1 LABBRA: Perché non sparissero completamente e per dare una punta di colore anche a loro le ho ripassate con la matita labbra n°6 di YSL. Il colore mi piace molto perché definisce, ma è molto delicato. Ho appositamente scelto di non ritoccare le sopracciglia della modella perché le sue non avevano davvero nulla che non andasse. Se voi decidete di farlo tenete presente che anche in questo caso lessi is more anche perché alla luce naturale l’effetto è tutto diverso rispetto a quello in uno show/foto instagram con relative luci ad hoc e/o filtri. Precisazione d’uopo: il make up da me proposto non fa parte di un cosplay (per quello non saprei proprio come aiutarvi), quindi il punto non è assomigliare a Daenerys Stormborn of House Targaryen, ma ispirarsi al suo makeup. Detto ciò spero sia riuscita a spezzare una lancia a favore de “il trucco c’è ma non si vede”,

besos,
Elisa Yoshitake

Modella: Flaminia Reda

Foto: Gaia Ravazzi

Annunci

3 pensieri su “DAENERYS KNOWS BEST

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...