DIY: COMBATTERE I PUNTI NERI

Se anche voi come me avete intrapreso questa lotta, questo è il tutorial per voi. Potrei dilungarmi e spiegarvi le mille cose che dovreste fare per NON farvi venire i punti neri ma il dato di fatto è questo: se state leggendo questo articolo è meglio passare direttamente a come debellarli. Se vi state chiedendo cosa stiamo per preparare la mia risposta è duplice: cerottini per punti neri o maschera peel off, entrambi con i medesimi ingredienti.

DIY

Occorrente:

  • un foglio di colla di pesce/ gelatina alimentare (stessa cosa, due nomi)
  • 1/1.5 cucchiaino di latte
  • 1 cucchiaino di miele
  • Forbici
  • Microonde o pentole
  • Garze sterili

Realizzazione:

  1. Per prima cosa tagliuzzate la colla di pesce a piccoli pezzi e
    cuocere-cucinare-bagno-maria-anteprima-600x415-575222

    Piccolo promemoria su cosa voglia dire bagnomaria

    aggiungete latte e miele. Ora direte: Grazie del tutorial e ora visto che siamo già alla foto 4?!?

  2. La seconda parte del tutorial non l’ho fotografata per questioni pratiche (essendo esecutrice e fotografa già mi immaginavo la macchina fotografica nella pentola) comunque è molto semplice. Sciogliete a bagnomaria il composto finché non diventerà una pappetta omogenea gialla. In alternativa al bagnomaria anche se otterrete un risultato meno omogeneo potete usare il microonde facendolo andare per un paio di minuti.
  3. A questo punto il vostro percorso si divide:

MASCHERA PEEL OFF

Se volete optare per la soluzione più semplice vi consiglio questa. Stando attente a spalmarla solamente nella zona T stendete velocemente la maschera sul viso, facendo uno strato abbastanza spesso.

Ragazza-zona-t

Ho fatto due precisazioni che ora vi spiegherò:

-Solamente nella zona T poichè essendo molto colloso il composto tende a staccare la peluria del viso come la pelle di pesca sulle guance.L’ho testato su me stessa e se non state attente l’effetto ceretta è assicurato.

-Velocemente poichè una volta caldo il prodotto tende a freddarsi e a solidificarsi molto rapidamente e poi risulterà difficile da spalmare.

Attendete infine che si solidifichi e poi rimuovetela come una qualsiasi maschera peel off (letteralmente spellandovi) e poi sciacquate il viso con acqua tiepida.

CEROTTINI PER I PUNTI NERI

punti-neri cerotti punti neri

Dopo aver provato qualsiasi alternativa in commercio (In alto vedete due delle più conosciute) ho deciso che era giunto il momento di convertirmi al fai-da-te anche perchè con i miei preferiti, i cerottini Nivea,mi ritrovo puntualmente con due menti che mi avanzano e nessun naso.

so-sorry-meme-generator-im-so-sorry-but-i-care-a-shit-2b5db5Ora torniamo al tutorial. Una volta preparata la vostra pappetta prendete una garza sterile, ritagliatela in base a dove volete posizionare i cerottini e dopo di che, con la solita rapidità, mettete il cerottino in quella zona, nel mio caso il naso, e poi mettete ancora un po’ di composto sopra la garza.

Ora attendete finché non si sarà perfettamente solidificato tenendo presente che ci vorrà di più rispetto alla maschera peel off.Infine rimuovete il cerottino e sciacquate con acqua tiepida.

Gaia Ravazzi

Annunci

Un pensiero su “DIY: COMBATTERE I PUNTI NERI

  1. Rebecca ha detto:

    Ci proverò! Io orami sono disperata.. per fortuna non ho molti punti neri, ma quei pochi che ho sono odiosissimi e non sono riuscita a liberarmene nè coi cerottini Nivea nè coi rimedi naturali (ne ho provati molti!) .. chissà che questa sia la volta buona 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...