AS ARABELLA, JUST MIGHT HAVE TAPPED INTO OUR MIND AND SOUL

Qualche tempo fa una nostra comune amica si è volontariamente offerta per farsi truccare e fotografare da noi due pazze scocciate, questo è il risultato:
DSC_0044DEFINITIVA DSC_0068DEFINITIVA

BASE:
Arabella ha la rara fortuna di avere una cosiddetta pelle di pesca perciò il mio unico compito è stato combattere l’effetto appiattente della reflex (che poi non so se è una reflex,vabbé) e stare attenta a non rendere l’effetto finale molto simile al makeup preferito di Morticia Addams.

Perciò: correttore + fondotinta compatto vitalumière éclat di Chanel steso con pennello kabuki.

chanel vitalumièrePennello-kabuki

vi cito il fondotinta Chanel non perché sia una fanatica delle marche ma perché ha la particolare caratteristica di essere molto più coprente della maggior parte dei fondotinta compatti ed al contempo non dà un effetto polveroso (sul sito dicono che contiene estratto di nocciolo di pesca dalle propietà idratanti, sarà per quello? Bha)

Come blush sono rimasta fedele alla tonalità peechy keen, per mantenere la profondità del viso, dare un colorito sano e naturale.

Tonalità peechy keen di MAC

Tonalità peechy keen di MAC

peechy keen di Dior

peechy keen di Dior

DSC_0025DEFINITIVA

Cosa le volete dire?

OCCHI:Il pezzo forte di questo trucco sono gli occhi: base e tono neutro (ad esempio va benissimo foxy della naked2), eye liner grafico a fare da protagonista.

Sulla palpebra mobile ho applicato un colore tortora scuro (teal dalla naked 2) con un pennello di cui vi metterò la foto sotto perché non ho idea di come descriverlo. Arabella’s got a 70’s head, but she’s a modern lover, perciò il punto è che che la palpebra deve avere un minimo di profondità e non essere bianca e piatta a contrasto con il nero intenso dell’eye liner effetto anni 60 (sono più per la citazione tra le righe che per la copia anacronistica).

sephora n13

Lui, rounded crease di Sephora

Foxy è il primo, busted il penultimo

Foxy è il primo, teal il quinto

DSC_0010definitivaLABBRA:
Ho osato perché sapevo di poterlo fare: di norma non avrei messo un rossetto scuro, per evitare l’effetto della sopracitata Ms Addams.

Però l’ho fatto, per una serie di validissime ragioni:

  • Ho visto il colore e non ho resistito

Poi alla modella piaceva e via, è andata così.

DSC_0061DEFINITIVA

Elisa Yoshitake

Modella: Arabella (non sto scherzando) Giorgi

Foto: Gaia Ravazzi

Annunci

2 pensieri su “AS ARABELLA, JUST MIGHT HAVE TAPPED INTO OUR MIND AND SOUL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...