Questione di shorts: 5 consigli pratici

Sono arrivati i 30° senza passare dal via, cioè da quella cosa chiamata primavera. Perciò urge un articolo chiarificatore sul capo passpartout che sostituisce i jeans: gli shorts (di jeans, spesso).

Hanno la loro innegabile praticità sia dal punto di vista della comodità nell’indossarli che da quello dell’abbinabilità (ebbene sì,esiste la parola abbinabilità).

MA (c’è sempre un “ma”) questo non significa che ogni outfit sia lecito, che va tutto bene e siamo nel mondo dell’opinabile, bella pe’ te (fine latinismo).
Alcuni modelli più di altri, ma tutti gli shorts hanno la caratteristica innegabile di prestarsi ad eclatanti cadute di stile.

Ecco, vi prego, no

Ecco, vi prego, no

Quindi sento il bisogno morale di comunicarvi quelli che, secondo me, sono i modi migliori per indossare un paio di pantaloncini:

1) Compensare le lunghezze: particolarmente utili tornano i cosiddetti “kimono”, che vestono ma sono leggeri leggeri

Dall'ultimo lookbook di Mango

Dall’ultimo lookbook di Mango

2) Look comodo da città: back to basics, ma di sicuro effetto (aiuta avere un fisico atletico)

-Versione sportiva:

shorts (3)

-Versione bon ton:

Gne per i capelli, ma è anche vero che quando fanno 40° all'ombra...

Gne per i capelli, ma è anche vero che quando fanno 40° all’ombra…

3)look elegante: nella variante shorts gioiello, tempestati di pietre e perline, o di tessuto importante.

shorts (9)shorts (7)

4)Compensare la vestibilità: se il capo di cui parliamo tende a fasciare, o a scoprire le grazie, o entrambe, abbinare un capo dalla vestibilità più morbida.

– versione shalla: con civettuola maglia oversize, o camicia:

shorts (5)shorts (8)

versione impegnativa, con blazer strutturato:

Un blazer multicolore dal taglio maschile può essere difficile da abbinare, gli shorts a vita alta sdrammatizzano

Un blazer multicolore dal taglio maschile può essere difficile da abbinare, gli shorts sdrammatizzano (anche se personalmente li avrei scelti meno ascellari).

5) Il completino:
Alternativa alla tutina è il completo spezzato coordinato di (crop) top e pantaloncini abbinati, alcune proposte sono molto carine e vezzose:

shorts (2)

Spero che porterete con voi queste perle di saggezza, come difesa contro il cattivo gusto imperante.

Elisa Yoshitake

Annunci

3 pensieri su “Questione di shorts: 5 consigli pratici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...