I rimedi della nonna: 4 ricette naturali

Oggi penserete che mi diverto a constatare l’ovvio ma vi assicuro che non è così.

you-dont-say-FB

Recentemente (direi nell’ultimo anno) mi sono avvicinata al mondo della cosmesi bio e dei rimedi naturali e vi assicuro che cambiamenti nella mia pelle, ma soprattutto nei mie CAPELLI, ce ne sono stati.Capisco chi però, spinto anche dalla pigrizia, preferisce affidarsi a brand conosciuti e non fare il piccolo chimico che mescola pozioni.

Detto ciò, per tutte le Hermione Granger che vogliono provare a fare una pozione polisucco a prova di impedita (come tutti i miei articoli direi), eccovi le mie 4 ricette.

1. Scrub a base di miele e zucchero di canna

Scrub-Esfoliante-Viso-Fai-Da-Te-Zucchero-e-Miele1 zucchero-canna

Tutto quello che vi serve è un po’ di miele e 3-4 cucchiaini di zucchero di canna per ottenere il vostro scrub. Verrà un composto bello denso e i granelli di zucchero gratteranno ben bene la vostra pelle rendendola anche liscia al tatto grazie alle proprietà idratanti del miele.

Suggerirei l’utilizzo di questo scrub per il corpo se avete la pelle molto delicata e sensibile. Se invece, come me, vi potete scartavetrare anche la faccia con la carta vetrata per togliere le impurità potete usarla anche sul viso, magari nella zona-T.

2. Bicarbonato per denti più bianchi

Bicarbonatoelimone-500x325-500x325

Un rimedio semplice per sbiancare i denti è creare una pappetta di bicarbonato, acqua e limone, diciamo della consistenza del vostro dentifricio. Anziché, però, usarlo per lavarvi i denti il mi consiglio è quello di mettere il composto con un cotton fioc sui denti e lasciarlo in posa per 5-10 minuti in modo da non danneggiare lo smalto.

3. Impacco per capelli a base di olio d’oliva

olio

Uno degli impacchi più densi ed efficaci tra i vari olietti per la cura dei capelli è quello a base di olio d’oliva.La ricetta è semplicissima, mettete l’olio d’oliva e lasciatelo in posa più tempo possibile: un pomeriggio intero di studio, tutta la domenica, insomma, avete capito. Dopo l’impacco, rigorosamente pre-doccia vi consiglio di lavare i capelli facendo un paio di shampoo e se avete la cute molto grassa moderate la quantità di olio se non volete sembrare lucide come Elvis cosparso di gel.

elvis

4. Scrub al caffè anti-cellulite

Ultimo ma non ultimo, il mio scrub anti-cellulite preferito.Vi serviranno 2-3 fondi di caffè e dell’olio d’oliva (se vi sentite coatte potete anche aggiungere un po’ di sale grosso come suggerisce CarlitaDolce) et voilà.Uno scrub semplice ma efficacissimo perché sfrutta le proprietà anti-cellulite della caffeina. 😉

imgblog

N.B Tutte le seguenti ricette sono state provate sulla mia pelle/faccia/denti. E io sono sopravvissuta più che bene.

Gaia Ravazzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...