Il segreto della coda perfetta (a prova di ascensore)

Ogni mattina la stessa storia: sveglia posticipata, trucco super-veloce, corsa per le scale, corsa per prendere i mezzi, corsa per entrare a lezione.Insomma tempo zero e capelli di merda. Eh sì, di merda proprio.

Se madre natura non vi ha dotato di chiome fluenti e super disciplinate, ricce o lisce che siano, il trauma mattutino da bad hair day è alle porte. A volte sarete fortunate e il cuscino avrà contribuito alla vostra piega naturale, altre volte girerete urlando:

11356195_10205484092295199_2110619655_nBene, se anche voi condividete con me questa gioiosa scoperta ogni mattina questo è il tutorial per voi, per le vostre vertigini laterali e i ciuffi spiaccicati.

bad-hair-day_o_1746607 images

Questo semplice trucco è adatto ai capelli lisci, mossi e in linea di massima anche ai ricci meno ribelli.Si tratta di 3 semplici mosse per ottenere un ottimo risultato dall’aria perfettamente studiata ma che in realtà avrete fatto nell’ascensore di casa vostra. DSC_0218

1. Realizzate una coda dell’altezza adeguata, in linea di massima bassa.Vi suggerisco di scegliere un elastico trasparente (se sopportate quegli orrendi elastichini strappa-capelli) o altrimenti del colore dei vostri capelli da nascondere successivamente.

2. Adesso scatta la mossa ninja.Allentate leggermente la vostra coda e dividete in due i vostri capelli, creando un’asola.Fate passare la vostra coda all’interno con un movimento che molto sapientemente viene definito in inglese come flip.

41DSC_0221

3.Adesso non vi resta che tirare un filino per ottenere il risultato perfetto. A prova di imbranate 😉

EXTRA: Se siete perfezioniste e volete ottenere il meglio dalla vostra coda, vi consiglio l’acquisto di questo simpatico aggeggio il topsy tail (costa intorno ai 5-6 euro) che vi aiuterà nella realizzazione dell’acconciatura, garantendo una maggiore precisione.

IMG_7798   Capture

Alla prossima,

Gaia Ravazzi

Annunci

2 pensieri su “Il segreto della coda perfetta (a prova di ascensore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...