Trecce laterali: l’eleganza della finta rasatura

Sulla falsa riga di un taglio con rasatura laterale, vi parlo oggi di un’acconciatura molto semplice da realizzare, adatta ai capelli lunghi, quanto come vedrete, ai capelli corti, spesso trascurati quando si realizzano acconciature elaborate.

Per chi non sapesse a cosa mi riferisco parlando di hair side shaved (o rasatura laterale), si tratta di un trend che spopolava già dal 2012 tra le star e che consiste in sostanza nella rasatura della parte laterale dei capelli.

5143d9bd84aec6bd325626a9eccaba65 half-shaved-hair-natalie-dormer

Dopo aver deciso di realizzare questa acconciatura e aver fatto una breve ricerca online ho notato che spessissimo le ragazze assumono un’aria molto punk e per niente elegante, mostrando spesso anche orrende ricrescite nere/marroni da ex galeotta che proprio non riesco a farmi piacere.

7b8e92f3c1f6e631414c60e9c110cd1c 284452d4fb9fdcaadb6671baa347160f

Con l’intento, quindi, di ingentilire il tutto ho deciso di realizzare due trecce laterali decisamente più spesse e meno tirate per abbandonare l’effetto trash.E questo è il risultato:

DSC_0229

OCCORRENTE:

-Pettine a coda

-Elasticini di plastica odiosi

-Forcine (facoltative)

-Elastico per fermare la restante porzione di capelli

REALIZZAZIONE

1.Per prima cosa fate una riga laterale e portatela fino alla nuca in modo da separare a vostra sezione più ampia.Dopo di che legatela con un elastico in modo che non vi intralci.

2.Dividete i restanti capelli orizzontalmente in due ciocche con cui realizzerete le vostre piccole trecce francesi.Tenete presente che più capelli avrete e meno la vostra treccia verrà striminzita.Qualora vi piacesse un look decisamente più edgy, avrete bisogno,al contrario, di una treccina più stretta, magari singola e centrale.Vi consiglio di prendere spunto da un dei look che vi propongo qui sotto come quello di Cara Delevigne o Ashley Benson, entrambi glamour al punto giusto.

dea6d84421317abc5ed9b3607ed7f1e5caradelevingnemetgalahairstyle

3.Una volta divise le vostre ciocche non vi resta che realizzare le treccine.Partite dall’alto e realizzate la prima facendola fermare all’altezza dell’orecchio per poi  continuare ad eseguirla normalmente (quindi senza più aggiungere ciocchette) fino alla fine.

Potrete realizzare le vostre treccine alla francese o all’olandese in base ai vostri gusti.Io le ho realizzate alla francese per farle aderire maggiormente alla testa, dato che comunque erano piuttosto spesse; qualora invece le realizzaste all’olandese otterrete delle trecce più tridimensionali e maggiormente in rilievo (cliccate qui per dare un’occhiata al nostro tutorial sulla treccia all’olandese).

4.Un volta finite entrambe le trecce con questo sistema potrete nasconderle nei vostri capelli o altrimenti fissarle orizzontalmente con un paio di forcine, se non vi piace l’effetto Kristen Stewart nella foto qui sotto.

Cara-Delevingne-braided-undercut- db06e9c6aa11e385_463316585.jpg.xxxlarge_2x

Un’alternativa che mi piace meno ma che è molto efficace è quella di fermare singolarmente ogni treccina con un elastico per ottenere un effetto molto pulito ma un po’ troppo  anni 90 per i miei gusti.

antmundercutbraidtresemme

Un ultimo consiglio riguarda i restanti capelli in quanto potrebbero richiedere una leggera cotonatura.Se vi piace che vi sia molto divario tra il lato con le treccine e il lato chioma fluente vi suggerisco di cotonare leggermente quest’ultimo per ottenere un ottimo risultato pettinando all’indietro con il vostro pettine.

Sembra che per oggi io abbia perso la mia vena idiota, non temete, tornerà presto.

Alla prossima,

Gaia Ravazzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...