Bocca di rosa, alias trucco per labbra in primo piano

È cosa risaputa che un paio di labbra rosso passione siano un indiscutibile strumento di seduzione, altrettanto noto è che risultare volgari è un rischio concreto.
La vecchia regola d’oro di bilanciare l’intensità del trucco vale sempre: mettendo in risalto le labbra con un rossetto audace, è bene che occhi e base non siano appesantiti.

Sono tantissime le pubblicità che propongono abbinamenti ad un rossetto che non passa inosservato, l’abbinamento che ho deciso di proporvi prevede rossetto fragola ed occhi sui toni del cioccolato/nocciola.

Chiaramente non sono stata la prima a pensarci:
lancome_emmawatson_rougeinlove_rossetto_1-449x300  HeaderPupa

Questo è quello che sono riuscita a realizzare sulla nostra bella modella Anna:

2UleW7RtCgc_o_4nPUOMSAncBBozksjYwXkA5ghI6TQ,bYM1nE9h1DS9kLoT-8oknSvhg_HllQpcMperIgtdZBk 1qxmi4Bh6fmx49RuNWm6bMsprBNnx0aSoRUpEFjMbeo,IxGIT_BxoCODnO7sIN1kinPANwFWeer336EMfODPVmw

Prima di iniziare mettete del burro cacao per idratare bene le labbra, per quando avrete finito base ed occhi sarà assorbito.

BASE:
L’obbiettivo è avere una base omogenea che uniformi texture e colorito della pelle, e che nel complesso sia luminosa, il colore del rossetto che andremo ad applicare aiuta molto il colpo d’occhio e facilita il lavoro.

Per una base perfetta ho corretto le imperfezioni con un correttore, ho usato quello verde per le zone particolarmente arrossate ed un correttore virante al rosa per il resto (se ne usate uno che tende al beige, controllate con non “spenga” il colorito).

Foto dal blog ilmiomakeup.it

Foto dal blog ilmiomakeup.it

NB il correttore verde è un amico/nemico, va usato con parsimonia e prima di applicarlo, vi consiglio di lavorarlo un po’: mettetene una modesta quantità sulla mano, lavoratelo con il pennello per ottenere una consistenza più fluida e dopo applicatelo sulla zona interessata, SOLO sulla zona interessata, picchiettate leggermente con la spugnetta della cipria et voilà, pronte per il fondotinta.

LABBRA:
Prima di applicare il rossetto pulite eventuali tracce di fondotinta con un cotton fioc e delineate il contorno labbra con una matita trasparente per evitare sbaffature.
Potete usare una matita dello stesso stesso colore del rossetto, ma in questo caso mulac marilynassicuratevi che abbia la punta ben fatta e disegnate una linea più sottile del solito.

Fatto ciò, è finalmente venuto il momento di applicare il rossetto: io ho usato, come sempre, un pennellino da labbra per un evidente esigenza di igiene, ma nulla vieta di metterlo direttamente. Il prodotto che ho scelto è il Mulac n 6 “Marilyn“, che è un bel rosso fragola acceso.

dZEZcrEu6sd9_-7IjxrNS2WV_mZR3xw8O00_-Cw5aRA,bx63KiMjhSCMgbwEST3Ix6e-WBY5Bvl3fDNM8E1GNlQ

OCCHI:
Per gli occhi ho ideato un trucco semplicissimo, che però da profondità allo sguardo

TKphDjZCqvKiNA2C04NPkFwkoeW0b6Rbp4_2AM4-Oow,a5Gb4Mq2ihW1PlX71YYoOkbEgQAf_GjN3wnYoBjSB7sDopo aver applicato la base, al centro dell’occhio ho steso foxy dalla naked 2 che è un bianco caldo, tendente al giallino, molto compatto e molto scrivente, ho usato un pennello a lingua di gatto ed ho pressato il prodotto sulla palpebra mobile, ne ho anche applicato una piccola quantità sotto l’arco sopraccigliare per aprire lo sguardo.

Con un pennello più piccolo ho delinato il contorno della palpebra con buck dalla Naked 1, un color marrone tra il nocciola ed il cioccolato, infine ho preso lo stesso colore con un pennello da eye liner, l’ho bagnato vaporizzandoci sopra dell’acqua, e l’ho applicato all’attaccatura delle ciglia. Ho completato il tutto aggiungendo un ciuffetto di ciglia finte agli angoli esterni ed infine applicando il mascara.ciglia-finte-a-ciuffetti112

Le ciglia finte a ciuffetti sono un ottimo alleato per infoltire le ciglia in maniere mirate e con un effetto il meno circense possibile, con due di questi il risultato è uno sguardo già molto da vamp 😉

KGffsSgbZAbCe0pJv2-uM75QLReoj1IFhb02KnZ8dF4,-gCTmUF5W8EnYC6viS7Y3FZ8ps5q5ffADBB5TlR2-ko

pbl9VBUw75LkGHGlsSFLKMnG9Y_np2FgCMLojPXlgXU,2Ujf46Axn1piN6LSQq3k3mvyDfVZPCL_VN3c_3mhHIw

That’s all folks!

Elisa Yoshitake

Modella: Anna Picconi
Fotografa: Gaia Ravazzi

Annunci

Un pensiero su “Bocca di rosa, alias trucco per labbra in primo piano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...