8 COSE DA SAPERE SE DECIDETE DI PASSARE ALLA COSMESI BIO

Sono convinta che ad un certo punto della vita venga praticamente a tutti la curiosità di provare prodotti naturali, spinti dal giusto desiderio di spalmarci su corpo/viso/capelli una buona dose di roba “bio” e per questo meno nociva (o almeno questo è quello che speriamo). Il punto è che, per ogni persona che ha successo nella propria impresa e decide di continuare la crociata contro i siliconi, in tanti rinunciano per i più svariati motivi. Ecco quindi una lista di 8 punti fondamentali da conoscere per chi decide di provare a passare allo spesso puzzolente, di dubbia consistenza  ma pieno di soddisfazioni  mondo del bio.

  1.  Fate amicizia con l’INCI, perchè sarà il vostro migliore alleato. Se vi chiedete per cosa caspiterina stia questa strana sigla, la risposta è “International Nomenclature of Cosmetic Ingredients”, ovvero ‘a becera lista degli ingredienti.  Dovrebbe essere obbligatoriamente riportata su ogni cosmetico sul mercato, ed indica, in ordine di concentrazione, tutto quello che è presente all’interno del prodotto che state acquistando. Ho recentemente scoperto che gli elementi scritti in latino sono quelli “puri”, ovvero non modificati in laboratorio, mentre quelli in inglese o numerati  sono frutto di sintesi chimica. Per una panoramica generale su quali siano gli ingredienti da evitare vi rimando a questo articolo, che tratta l’argomento in maniera concisa ma molto chiara.

    Sì, la lente potrebbe effettivamente risultare necessaria

  2. Se, come me, avete la memoria di un criceto e non riuscite a ricordare neppure la manciata di cose che meno di 10 minuti fa vostra mamma vi ha chiesto di comperare al supermercato, riuscire a rievocare ogni volta quali siano gli ingredienti dannosi sarà un’impresa titanica, soprattutto i primi tempi.

    Ma ecco che ci viene in aiuto la tecnologia: sono disponibili ormai  varie applicazioni (BiotifulÈ verde? ed altre) che permettono l’identificazione dell’INCI immettendo semplicemente il nome del prodotto o il codice a barre ( quest’ultimo ovviamente grazie alla  fotocamera). Se invece il cosmetico in questione non è nel database, basterà mettersi pazientemente a digitare l’INCI, e l’app farà il lavoro sporco al posto nostro classificandolo e dicendoci se e quanto fa schifo la roba che ci siamo spalmate in testa fino a ieri. Et voilà, tutto fatto.

    Ecco un esempio di come funzionano queste app, nel caso specifico Biotiful

  3. Non è necessario rendere il passaggio drastico e traumatico, credetemi. È difficile, se non impossibile, trovare qualcuno che sia  felice come un coniglio pasquale all’idea di sborsare decine di euro per uno shampoo biochepiùbiononsipuò da 100 ml, magari anche un po’ puzzolente, quando con pochi spicci potrebbe tranquillamente tornare comprare il solito boccione della pubblicità, ovviamente zeppo di siliconi. La soluzione è, come sempre, una sana via di mezzo. Non buttatevi  a pesce su prodotti che costano un occhio della testa e che magari non daranno neppure immediatamente il risultato sperato (vedi il punto seguente), ma imparate a scovare i prodotti offerti anche dalle linee più economiche e facilmente reperibili (parlando di shampoo, una fra tutte potrebbe essere la Garnier) che abbiano un INCI decente e non vengano una fortuna. Se poi la vostra relazione romantica con il mondo della cosmesi naturale dovesse prendere una piega positiva, siete sempre in tempo per adottare prodotti con INCI ancora migliore.

    Tanto per nominarne un paio

  4. I benefici effetti della vostra nuova crema priva di schifezzine potrebbero tardare ad apparire, così come quelli dello shampoo senza paraffina: non disperate ed insistete almeno per qualche settimana, dando il tempo alla pelle e ai capelli di abituarsi a questo prodotto nuovo ma sicuramente meno nocivo di quelli usati in passato. A distanza di qualche tempo noterete la differenza, parola di giovane marmotta.

Per i prossimi punti restate su questi schermi! 😉
Flaminia Russo

Annunci

4 pensieri su “8 COSE DA SAPERE SE DECIDETE DI PASSARE ALLA COSMESI BIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...