Sogno di una notte di mezza estate: la valigia last-minute

NB: Questo articolo è nato dalla collaborazione con Zai.net, la rivista madre che ci ha dato la possibilità di dare vita al progetto editoriale di Looksmart.Se vi va passate a dare un’occhiata alla loro versione multimediale la trovate su Apple e Android.

keep-calm-and-grazie-per-l-attenzione-13

Se una cosa è preceduta da “keep calm” devi farla, it is known

Ogni adolescente distratto ama la procrastinazione in tutte le sue forme più genuine. Dalle nottate di studio matto e disperatissimo prima dell’esame, passando per i vestiti buttati alla rinfusa nell’ armadio quando arrivano gli ospiti, per poi finire necessariamente con le valigie estive preparate sempre la notte prima della partenza. Tutto punta dritto verso il nostro mantra: non fare oggi quello che puoi fare domani.

evil-plotting-raccoon-meme-generator-its-holiday-yeaaaaaaah-af79a1

La valigia chiaramente non è da meno, anzi, spesso e volentieri alle ventitré del giorno prima siamo alle prese con il nostro personale Guinness World Record:preparare la valigia perfetta riuscendo anche a guadagnare almeno cinque ore di sonno.

Eccovi dieci perle di saggezza adatte all’ occasione:

  1. Fate una lista

Sembra scontato ma decisamente non lo è. Prima di mettervi a frugare nell’armadio fate mente locale, prendete un foglio e una penna o il vostro smartphone e stilate la lista delle cose che vi serviranno. Metterle nero su bianco vi permette di sacrificare il superfluo e non dimenticare nulla né all’andata né al ritorno.

lista

  1. Piegate e incastrate sapientemente

Il tetris è il vostro nuovo gioco preferito. Studiate incastri perfetti e piegate i vostri indumenti in modo da non sprecare nemmeno un minuscolo spazietto nella vostra valigia. Un paio di trucchi? Imbustate le vostre scarpe in due sacchetti separati per poterle incastrare meglio negli angoli della vostra valigia oppure approfittate dello spazio della coppa del vostro reggiseno per inserire un paio di calzini arrotolati.

Se volete uno spunto, guardate il video di questo ragazzo che prepara la sua valigia per un mese:

 

  1. Riducete al minimo l’ingombro

Se del vostro shampoo preferito esiste solo la confezione da 250 ml una soluzione va trovata. Il mio consiglio è quello di acquistare dei comodi contenitori di diverse misure, si trovano moltissimi travel kit in commercio, dove travasare i vostri prodotti. D’estate anche le creme solari risultano spesso molto ingombranti, una buona idea è ridurre anche quelle in contenitori più piccoli se non volete acquistarle in loco, in modo da potervi portare più creme con fattori di protezione diversi.

61TJ5KKg5PL._SL1500_

  1. Coordinatevi con i vostri amici e le vostre amiche

Se partite con gli amici un ottimo modo per portare una valigia meno pesante è sicuramente quello di dividersi l’occorrente. Mettetevi d’accordo per phon, piastre, casse per la musica ma anche per lenzuola e prodotti da bagno. In questo modo avrete più spazio per vestiti e accessori.

italcamping-vacanze-amici

  1. Attenzione ai liquidi

Prima di mettere il vostro beauty case in valigia controllate di aver impacchettato bene i vostri prodotti liquidi, dallo shampoo al deodorante spray, controllate tappi e contenitori e se necessario aggiungete dello scotch intorno. Se volete stare ancora più tranquilli chiudeteli in una busta di plastica o in un beauty trasparente.

joo6q

  1. Se proprio non riuscite a rinunciare a nulla usate la regola dell’uno di tutto

Il mio buon proposito in vacanza per il beauty è cercare di non abbondare: una matita, un rossetto, un blush e così via. Seguendo questa regola porterete il giusto quantitativo di make-up per ogni occasione.

Un’idea carina potete trovarla nel nostro articolo Ad ogni ragazza il suo beauty case

21

  1. Portate capi usa e getta

Suona male definirli così ma avete capito a cosa mi riferisco. Se fate una vacanza spartana potete approfittare di tutti quei capi un po’ rovinati nel vostro armadio perché dopo averli consumati fino alla fine in vacanza potrete buttarli per fare spazio ai nuovi acquisti.

download

  1. Non sottovalutate il beauty delle medicine

Portate sempre con voi una piccola bustina con delle medicine italiane che prendete per i malori più comuni, all’estero oltre il problema della lingua potreste non trovare precisi equivalenti. Meglio non rischiare.

ece40cc13393f1f509d6e7b81fd29c2e

Credits Pinterest

  1. Non fidatevi troppo del meteo

Mettete sempre in valigia una t-shirt fresca o un maglioncino di lana anche se vi sembreranno fuori luogo. Anche il meteo ogni tanto sbaglia, specialmente con settimane di anticipo,e nella bufera pregherete di aver ascoltato vostra madre mentre vi porgeva un cardigan.

previsioni-sbagliate

  1. Se optate per qualcosa di superfluo scegliete qualcosa di piccolo

Fin qui siete stati bravi ma io vi conosco e se siete anche solo all’1% come me in valigia metterete sempre qualcosa di inappropriato come cinque smalti per le unghie per andare in Alaska.Ecco, quando penserete a questa vostra assurda esigenza fate almeno che sia piccola, per capirci dieci paia di orecchini non dieci paia di scarpe, altrimenti vi ritroverete seduti sulla vostra valigia con la vana speranza di chiuderla. #truestory

7141fc48cb2091f4e0b6ce257e726e51 single-earrings-lot

Gaia Ravazzi

Annunci

Un pensiero su “Sogno di una notte di mezza estate: la valigia last-minute

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...