Cosa mettere nel beauty case in vacanza

La tragedia del bagaglio a mano da riempire riuscendo a portare tutte
le nostre cazzatine incombe e io, da brava ideatrice di minchiate, ho
deciso che scriverò una breve guida su come portare tutto ciò che
occorre senza finire per pagare 24 euro in più perché la valigia sfora
in dimensione o chili.

Questo mese abbiamo parlato di  Cosa mettere in
valigia in un nostro pezzo in collaborazione con Zai.net ma quello che voglio trattre oggi è il vero problema di noi ragazze: il beauty case.Partirò dal
presupposto che ovunque dobbiate andare, mare o montagna che sia, un
po’ di sole contiate di prenderlo o quantomeno metterete della
protezione solare.

La prima cosa ovvia che dovete fare è non portare nessun liquido full
size.Tenete a mente che in aereo sono concessi solamente prodotti che
non superino i 100 ml quindi arrangiatevi un po’ come potete. Potete
comprare versioni mini dei vostri prodotti o se come me non siete
Paperon de Paperoni potete acquistare per due spicci dei contenitori
dal vostro negozietto di fiducia (il mio è rigorosamente cinese) e
travasare i vostri prodotti preferiti. Indipendentemente dall’opzione
che sceglierete vi suggerisco di chiuderli con cautela per non
ritrovarvi lo shampoo dappertutto, magari armatevi di scotch e bustine
trasparenti.

citrusconditioner61TJ5KKg5PL._SL1500_

TRUCCHI

Lo so, vorreste portare tutto ma la carenza di spazio vi obbliga a
scegliere. Quindi in primis agite con criterio, poi se vi resta
qualche spazietto concedetevi qualche sfizietto. Riflettete bene sulle
cose che usate quotidianamente (mascara, correttore, burro di cacao) e
aggiungete qualcosa che vi piacerebbe usare la sera, magari un
rossetto o un ombretto particolare. Se starete al caldo è improbabile
che vi truccherete modello mascherone anche di giorno quindi il mio
suggerimento è abbandonare l’amato fondotinta e concedervi giusto
qualcosa per attenuare la lucidità. Ci penserà la tintarella  ad
uniformare la vostra pelle e eventuali rossori. Stessa storia per
terre e bronzer. Concessi un paio di pennellini nani, tyipo quelli
Essence che abbiamo recensito.

Il mio beauty:
Mascara Essence Lashmania
Correttore L’Oréal Paris
Fondotinta in polvere Flat Perfection Neve Cosmetics
Palette Neve4me (trovate qui la review) a cui ho aggiunto il blush Starfish
Matita Essence Long Lasting Marrone scuro
Rossetto Wjcon (trovate qui la review)
Rossetto ancora da decidere
Pennelli: Flatbuki Neve Cosmetics, Sfumino Essence e Pennellino piatto Essence (recensiti da Flami qui)

eergtg IMG_5729

CREME, SHAMPOO E VIA DICENDO

Se la vostra routine è composta da mille creme e cremette questo è il
momento tragedia. Nemmeno i travel kit potranno salvarvi. Travaserete
shampoo, balsamo/maschera e bagnoschiuma ma poi sarà il panico. Il mio
suggerimento molto naive è quello di trovare un prodotto che vada bene
per corpo, viso e capelli in modo da risparmiare un po’ di spazio o
almeno se non per tutti e tre già 2/3 è un buon compromesso.
Personalmente vivo con l’olio di cocco, litri di olio di cocco e in
vacanza è la soluzione. Portando un panno di microfibra lo uso per
struccarmi e mi idrata anche un po’ la pelle, lo uso per i capelli
dopo la doccia o al mare per non seccarli e sul corpo come idratante.
Potete trovare l’olio più adatto a voi e avrete risparmiato un bel po’
di spazio. Un’altra idea è l’olio di karité adatto sia per il viso se
non avete una pelle molto grassa sia per il corpo.
Una valida alternativa se siete in parecchi è quella di abbandonare
shampoo e bagnoschiuma e comprarli lì in modo da risparmiare spazio.

Il mio beauty:
-Flacone di olio di cocco Khadì
-Shampoo La Saponeria
-Maschera Omnia ai semi di Lino
-Bagnoschiuma Bio Viviverde Coop
-Panno in microfibra
Beccata, sono una BIO addicted quando si parla di cura di viso, corpo
e capelli 😉

olio_di_cocco_1keep-calm-and-love-bio-338

PROTEZIONE SOLARE + ALTRO

Non possono mancare nel vostro beauty estivo le creme solari. Lo
scorso anno per la prima volta ho deciso di travasare anche loro e i
graziosi contenitori da 50 ml mi sono bastati per una settimana
abbondante senza problemi. Portate diversi SPF a seconda della vostra
carnagione io purtroppo da mozzarella perenne mi porto un flaconcino
di SPF 30 uno di SPF 20 e il mio amato stick SPF 50 con cui in realtà
mi ricopro da capo a piedi.
Con “altro” non vi sto dando la scusa per infilare dentro qualsiasi
altra cosa. Intendo antizanzare se vi serve, creme particolari (es
stick per qualche brufoletto, tea tree oil, acqua micellare per
struccarvi) e strumenti che vi servono per “perfezionare” (mi faccio
ridere da sola a dire perfezionare) la vostra depilazione come
pinzette, strisce a freddo, rasoio o silk epil insomma il vostro
strumento di tortura preferito.
Il mio beauty:
-Falconcino crema 50 Omnia (terribile vi farò presto la review ma ancora non ne ho presa un’altra)
-Falconcino crema 30 La Roche Posay
-Falconcino crema 20
-Rasoio
*Non per rompere sempre il cavolo con l’olio di cocco ma io lo uso
anche al posto della schiuma da barba/sapone o quello che usate ed è
perfetto anche per la depilazione. Lascia la pelle morbidissima.
-Pinzette

latte-solare-spf50  LP15906_big

Se alla fine di tutto ciò il vostro beauty sarà meno enorme del
previsto mi riterrò una brava consigliera ma se avete qualche altra
soluzione salva spazio da aggiungere sono tutta orecchie, fatemi
sapere!

A presto 😉

Gaia Ravazzi

Annunci

Un pensiero su “Cosa mettere nel beauty case in vacanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...