Mai fidarsi di un boyfriend

Quante volte capi di gran moda non ci donano affatto? Oppure sono scomodissimi nella vita di tutti i giorni? Leggete come è andata la con i jeans più cool del momento:

Originally posted on La Ciarla:

Mai fidarsi di un boyfriend

Ebbene sì: i cosiddetti “BoyFriend” hanno fregato anche me.

E non mi riferisco al fidanzato stronzo che prima dice di amarti e poi ti lascia con un messaggio su WhatsApp…
Mi riferisco al prodotto più IN della moda del momento: I JEANS LARGHI ANNI 90 (non potevano chiamarli così perchè fa poco figo- è un po’ come chiamare i Leggins “Fuseaux”.)

Bombardata dalle immagini di fashion Blogger, Fashion addicted, di Belèn a spasso per le vie di Milano con Santiago,

image

sentivo l’esigenza di acquistare un paio di Jeans all’ultimo grido (di mia nonna, appena me li ha visti addosso): così sabato ero sicura, convinta di volerli. Avevo già pensato tutti gli abbinamenti: scarpetta stile vintage, cropTop e si esce a comandare. Che poi non li ho pensati io ma qualche stylist oltreoceano, ma andiamo avanti. Sono entrata nel negozio più COOL della mia città e ho chiesto:
– vorrei un paio di jeans larghi tipo quelli in vetrina, ma non devono costare troppo.

La commessa è tornata con un paio di jeans effettivamente belli, compiaciuta: li ho provati “Si, belli” ho pensato, ma ho letto il cartellino e a momenti svenivo…
189 euro per un paio di jeans!
Glieli ho restituiti dicendole la verità: “Tesoro io quasi 200 euro per un paio di Jeans strappati che l’anno prossimo passeranno di moda non li spendo.”
Della serie: l’accettazione del proprio problema mentale è il primo passo verso la via della salvezza.

Lei mi ha guardato sconvolta, quasi schifata e mi ha passato nel camerino un paio di Jeans della Subdued simili ai primi: 50 euro e passa la paura. Sebbene l’angioletto sulla mia spalla mi diceva “Simo, pensaci: vale la pena spendere 50 euro per un paio di Jeans che non ti coprono le caviglie, strappati, che tra poche settimane non potrai indossare più perchè farà freddo?”, il Diavoletto che veste Prada sull’altra spalla gli ha dato un calcio in culo così forte da farmi rivestire in 10 secondi e dirigermi soddisfatta in cassa.

Lo ammetto: ho fatto un acquisto senza pensarci. Ieri ho indossato i jeans, mi piacevano, erano fighi, ma al tramonto SENTIVO UN FREDDO DELLA MADONNA CHE ENTRAVA DALLE CAVIGLIE E MI SALIVA FINO ALLE PROFONDITA’ NASCOSTE.
[clicca qui per continuare a leggere – – > view all]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...