Se Papi ti compra la Reflex

Quanta verità in questo articolo, quanta verità…
“La dignità e la consapevolezza personale, dove le lasciamo?”

La Ciarla

“Nome Cognome Photography”: siate sinceri, quante volte vi è capitato mentre navigate su facebook di trovarvi davanti a queste pagine? Ebbene sì, a quanto sembra, siamo nell’era in cui tutti con una reflex in mano si sentono fotografi. Vuoi perché con il digitale e con i diversi modelli per ogni tasca, oggi giorno tutti possono avvicinarsi alla fotografia, vuoi perché avere una reflex fa figo, queste pagine spuntano come funghi.
Chiariamo subito che essere appassionati di fotografia va bene, è un’arte splendida, è magia, ma in tutto questo la dignità e la consapevolezza personale, dove le lasciamo?
¾ delle pagine in cui m’imbatto, hanno fotografie che andrebbero bene giusto per un social come Instagram, con effetti inguardabili, firme gigantesche che coprono tutta l’immagine che, cari i miei “fotografi” state tranquilli, non vi ruberebbe nessuno.
Ovvio, non nasciamo imparati e non voglio peccare di presunzione, ma forse prima di aprire pagine…

View original post 228 altre parole

Annunci
Pubblicato in: Moda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...