STYLOVER40: L’outlet della solidarietà

Non potevamo non condividere un articolo del genere (e una scoperta del genere!).Per uno shopping più economico ma anche consapevole, uno shopping proficuo, ma che pensa anche agli altri. Leggete oltre e date un’occhiata al blog.

Originally pressed on Stylover40:

All’outlet per solidarietà!

Non ci crederete… ma erano anni che non andavo in giro per outlet, forse quasi 10!!!
Non è stata una scelta studiata ma per una serie di motivi, stile di vita, figli, famiglia, tempo… non mi è più capitato di organizzare spedizioni “folli” presso i grandi Mall delle firme italiane.

Ricordo che in passato, quando ancora le location degli spacci erano dei veri e propri magazzini (tutt’altro che accoglienti e all’ultimo grido come ora) era difficile anche riuscire a capire dove esattamente si trovassero e sopratutto come fare per arrivarci.
Le indicazioni su come raggiungere lo spaccio di questa o quell’azienda si tramandavano tra cerchie ristrette di amiche come fosse un segreto da rivelare solo a poche elette…

Negli anni, avendo vissuto in diverse città d’Italia, avevo costruito una mappa dettagliatissima dei migliori outlet, capillare e precisa come una rete autostradale, prima ancora che inventassero Google map.
Non perdevo occasione per andarci, incastrando la spedizione in qualsiasi tipo di spostamento in lungo o in largo per lo stivale.
C’era una tappa per quando si andava a sciare, una tappa per quando si passava la frontiera, una per il week in Toscana… Insomma nulla era lasciato al caso!

Col tempo però le cose sono un po’ cambiate.

Ma… Non più tardi di qualche settimana fa ho trascorso uno splendido week end tra le morbide e sinuose colline della campagna Toscana e… senza lontanamente immaginarlo, lungo la strada mi sono imbattuta in uno degli outlet più grandi della catena McArthurGlenBARBERINO DESIGNER OUTLET.
Complice la necessità di un paio di scarpe nuove per mio marito ed un articolo letto su Vogue qualche giorno addietro… La sosta lungo la strada del rientro e’ stata d’obbligo!

Avevo letto di un progetto circa un charity store dedicato a chi ama la modaTHE VINTAGE PROJECT!


In pratica uno store in cui i capi sono donati dai grandi brand della moda o da celebrità come Beatrice Borromeo, Franca Sozzani, Eva Longoria, Julianne Moore, Karl Lagerfeld, Lady Gaga, Sarah Jessica Parker e Taylor Swift.
E sapete una cosa? Dopo aver gironzolato qua e là tra i vari mall presenti in quell’outlet, l’unico posto in cui ho trovato qualcosa di veramente speciale e per cui valesse la pena essere lì quella mattina è stato proprio THE VINTAGE PROJECT!


Ho acquistato uno splendido chiodo in pelle argento platino donato da Ralph Lauren ad una cifra assolutamente accessibile, il cui ricavato sarà donato in beneficenza a sostegno della Fondazione IEO-CCMper la ricerca oncologica, cosa volere di più?


Andateci, ne vale assolutamente la pena ;-)!

Per l’articolo originale—> qui

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...