50 sfumature di Rosso Valentino

 Valentino Garavani, uno dei re indiscussi della moda nel mondo è il creatore dell’omonimo marchio e del famoso “rosso Valentino”. Forse non tutti sanno, però, che questo colore non è un semplice modo di dire ma Rosso Valentino è una particolare sfumatura di rosso creata da Valentino ed usato in linea di massima solo per alcuni dei suoi abiti.

Si tratta di una tonalità di rosso molto acceso tra il carminio, il porpora ed il rosso di cadmio. Valentino ne ha avuto ispirazione dai vivaci toni cromatici visti durante una vacanza in Spagna.

12899844_1095243457199702_566687813_n

La sua consacrazione nella moda avviene nel 1962 con due pagine di Vogue completamente dedicate a lui dopo il trionfo della sua prima collezione, nel 1967 gli viene conferito a Dallas il premio Neiman Marcus, l’Oscar della moda per intenderci,e nel 1968 inizia ad usare l’ormai prestigiosa “V” come griffe.

12336106_1095243410533040_1076647502_n

Inutile dire che la sua lunga carriera è stata costellata da vere e proprie stelle, e creazioni in grado di far sognare ogni donna.

Nel 2007 Valentino dice addio alla moda e a celebrarlo l’anno successivo esce il film-documentario “ Valentino: The Last Emperor” (consiglio di guardarlo per chi ancora non l’avesse fatto).

Facciamo un salto al 5 dicembre 2011 il giorno del debutto sul Web del  “Valentino Garavani Virtual Museum”: un archivio virtuale che raccoglie 50 anni di creazioni per un totale di oltre 5mila documenti tra abiti, filmati e foto.

12443133_1095243417199706_776232276_n

Lo spazio, equivalente a un superficie di quasi 10mila metri quadrati con tanto di corridoi e camere, ospita molti degli storici pezzi di Valentino: dagli abiti indossati da Jackie Kennedy durante il suo matrimonio con Onassis (1968) ai vestiti delle immense  Elizabeth Taylor e Sophia Loren fino a quello scelto da Julia Roberts per la cerimonia degli Oscar nel 2001 con aneddoti, foto, schizzi, campagne pubblicitarie e filmati di gala a raccontare mezzo secolo di creatività italiana. Cliccando su ogni vestito sarà, infatti, possibile scoprire tutta la sua storia.

Julia-Roberts-wearing-vintage-Valentino-2001.jpg

L’ultimo contributo del maestro per le giovani leve della moda realizzato anche grazie alla creatività del suo socio Giancarlo Giammetti; tutto questo per condividere con voi la suggestiva esperienza di visitare un museo realizzato in modo innovativo ma fine ed elegante, questo è il link .

Rachele Mandarano

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...